Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 Imbarazzo a tirocinio !
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Pakis
Nuovo Arrivato



4 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2012 : 14:37:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pakis Invia a Pakis un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti! Vi scrivo per parlarvi del mio tirocinio e soprattutto per capire se sono io che sono stupida o se anche voi avete vissuto situazioni simili!!!
Premetto che sono al III anno di tecniche di laboratorio biomedico.
Sto svolgendo tirocinio presso un laboratorio di biologia molecolare-genetica. Rimarrò solo un mese in questo laboratorio perchè sto già frequentando un altro laboratorio dove scriverò la tesi. Il settore è totalmente diverso e ho scelto io volontariamente di andare a fare ore in più in bio-molecolare e genetica per imparare più cose. Il problema è che in questi giorni un biologo che mi seguiva ha iniziato a farmi domande riguardo a calcoli sulle diluizioni, concentrazion ecc... cose che non faccio nell'altro lab di microbiologia. Sono cose che so fare e che ovviamente è importane saper fare... solo che me le ha chieste davanti a tutto il laboratorio e io mi sono un po' imbarazzata...inoltre non ero sicurissima perchè era dal primo anno ( in chimica) che e non facevo questo genere di "calcoli"...
Alla fine ho anche risposto bene quasi sempre, solo che lui mi guardava come se fossi una scema!
Poi anche sulla parte più pratica mi sono sempre mossa bene, avendo una buona manualità...ma al minimo errore mi sentivo un po' imbranata e avevo l'impressione che a lui scocciasse parecchio la mia presenza.
Devo dire che io nel complesso non mi sento così pessima nel lavoro in laboratorio, in 3 anni di università ho sviluppato una discreta autonomia ( ovviamente devo ancora migliorare molto!)
Ma questa esperienza mi ha lasciata un po' avvilita. Inoltre, considerando che sono anche molto timida, questa scelta di cambiare laboratorio per imparare qualcosa che nessuno mi ha chiesto di fare è stata particolarmente difficoltosa per me.
Vorrei anche aggiungere che ho visto borsiste con laurea specialistica che lavorano lì da qualche mese e sono ancora parecchio imbranate!
Non so se anche loro hanno fatto i primi giorni le mie stesse "figure pessime" per essersi inceppate sui calcoli... ma penso che sbagliando si impari...nO?

Infine vi vorrei chiedere se mi potete consigliare un libro con qualche esercizio che riassuma i principali calcoli da saper fare in laboratorio così se dovessero pormi quesiti più difficili mi troveranno pronta.

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6911 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2012 : 15:23:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
http://www.molecularlab.it/principi/calcoli-laboratorio/concentrazioni.asp
http://www.molecularlab.it/principi/calcoli-laboratorio/diluizioni.asp
http://www.molecularlab.it/principi/calcoli-laboratorio/letture-spettrofotometro.asp

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2012 : 15:59:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Hai provato a parlarne all'interessato? Dire le cose schiettamente è spesso la migliore soluzione. Magari a causa della tua timidezza stai semplicemente ingrandendo la cosa molto più di quello che è.

Certo, devo ammettere che farti le domande davanti a tutto il laboratorio proprio normale normale non sia...

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Pakis
Nuovo Arrivato



4 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2012 : 16:41:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pakis Invia a Pakis un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non mi sembrava il caso di lamentarmi su come "sono stata trattata" dato che era solo il secondo giorno che mettevo piede nel laboratorio!...
Anche alle vostre prime esperienze quelli che vi seguivano vi facevano mille domande?...Perchè nell'altro laboratorio non ho avuto questo genere di esperienza, anzi di solito le domande le facevo io.
Secondo me questa persone l'ha fatto un po' perchè è "giovane" sui 30 anni... per cui un po' gli piace mettere in difficoltà qualcuno che sta imparando, perchè forse fino a poco tempo fa era lui dall'altra parte.

Grazie Giuliano per i link MOLTO utili! :)
Torna all'inizio della Pagina

ValeCGC
Utente



746 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2012 : 22:50:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ValeCGC Invia a ValeCGC un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
forse proprio perchè sei molto timida hai l'impressione che questa persona si scocci...o forse avere un tirocinante per un mese solo è un po' un "imbarazzo" anche per loro, perchè cosa possono insegnarti in un mese? non impari granchè, il tempo è limitatissimo, dunque più che chiederti queste cose e farti fare alcune cosine non può/possono fare.
l'imbarazzo mi sa che dovrai imparare a superarlo, perchè la vita è fatto di incontri e scontri, ambienti nuovi, esperienze e situazioni inaspettate..affrontarle con ansia ti logora.

domande al tirocinio...mmm quando l'ho fatto io davano per scontato che io sapessi già fare tutti i conti del caso, chiedevano per accertarsi se sapevo o meno, spiegavano quello che non potevo sapere, il tutto in inglese eheh e mi vieni a parlare di imbarazzo???

cmq non mettere giovane tra virgolette...cavolo stai parlando di un trentenne ahahah tra 10 anni riderai di questa cosa! non delle domande eh, ma di aver scritto "giovane"
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2012 : 23:02:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
cmq non mettere giovane tra virgolette...cavolo stai parlando di un trentenne ahahah tra 10 anni riderai di questa cosa! non delle domande eh, ma di aver scritto "giovane"


Da "giovane" mi associo a questa precisazione

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Martin.diagnostica
Utente Attivo

H. pylori



1582 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2012 : 23:41:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Martin.diagnostica Invia a Martin.diagnostica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
. Il problema è che in questi giorni un biologo che mi seguiva ha iniziato a farmi domande riguardo a calcoli sulle diluizioni, concentrazion ecc...


Questi calcoli sono basilari, anche io li chiedevo ad i miei tirocinanti.

Citazione:
Sono cose che so fare e che ovviamente è importane saper fare... solo che me le ha chieste davanti a tutto il laboratorio e io mi sono un po' imbarazzata


Nel mondo del lavoro troverai sempre un sacco di persone che tenteranno con tutti i mezzi di sminuirti, umiliarti e sfruttarti. Quindi studia molto e caccia il carattere !!!

Facebook
Torna all'inizio della Pagina


Utente Junior



565 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2012 : 16:59:39  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di là Invia a là un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io ho dovuto fare 2 anni (secondo e terzo anno laurea triennale) con la ragazza che mi seguiva che mi chiedeva di fare i calcoli e se ci mettevo troppo o non riuscivo a farli alzava la voce in modo che tutti sentissero che non ero in grado. io ho sopportato le sue umiliazioni continue senza abbattermi, mi sono concentrata sul lavoro e sul fatto che volevo imparare. le persone come quella che mi seguiva purtroppo sono ovunque (una mia collega in lab è così).
Sono d'accordo con chi dice che devi tirare fuori il carattere. Quindi forza e coraggio!
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2012 : 17:24:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io mi sto rendendo conto che forse sono troppo buona!
Faccio fare in continuazione i conti alla dottoranda, ma la lascio tranquilla davanti al suo foglietto e poi cntrollo se ha fatto giusto, non le ho mai urlato dietro! Sarà che non averei neanche il tempo di stare lì col fiato sul collo, in genere ho altre mille cose da fare in lab!
Poi ovviamente le ho fornito i link ai calcoli di laboratorio indicati sopra da Giuliano che ci siamo messi a scrivere apposta!
Torna all'inizio della Pagina

Pakis
Nuovo Arrivato



4 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2012 : 19:08:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pakis Invia a Pakis un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si scusate, "giovane" l'ho messo tra virgolette per pura casualità! Un trentenne è giovanissimo! :)
GFPina tu mi parli di dottorande... io sono al III anno del corso di laurea per tecnico di laboratorio biomedico. Io darei per scontato che un dottorando ormai sappia tutto quello che riguarda la parte teorica del lavoro in laboratorio!
Senza dubbio nella vita bisogna sapere affrontare ogni genere di piccola difficoltà e anzi mi può solo far bene vivere questa esperienza, soprattutto per imparare a ragionare e anche per affrontare persone diverse.
La mia timidezza non è così estrema come forse ve la siete immaginati... Però il fatto è che alcuni membri del laboratorio si sono posti in maniera un po' ostile con me e questo mi ha fatta sentire un po'a disagio.
Dato che molti di voi sono già esperti di laboratorio e si occupate di insegnare ai tirocinanti, vi chiedo di pensare sempre come ci si può sentire quando qualcuno mette a nudo le tue lacune facendotene una colpa! Prima mi insegni le cose e poi pretendi che io le sappia. Purtroppo l'università non funziona bene come dovrebbe! In realtà nel mio caso personale io la base teoriche già le conoscevo... infatti non ho fatto figure così pessime. Però penso che molti potrebbero non ricordarsi per niente le cose e trovarsi in grossa difficoltà-

grazie per le vostre risposte! ciao!
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2012 : 19:30:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io parlo di dottorande perchè non ho mai avuto uno studente sotto le mie grinfie in laboratorio (ma ben presto lo avrò), ma solo una dottoranda, quindi questa è la mia esperienza. In realtà ho avuto solo uno studente in prestito per un paio di giorni, ma a parte che era veramente in gamba, il tempo è stato veramente poco.
Comunque non sarebbe nel mio carattere mettere in imbarazzo gli altri, credo che sia molto più giusto insegnare e poi magari pretendere, ma senza mai mettere in imbrarzzo nessuno! Ma non tutti siamo uguali...
In ogni caso, come dicevano gli altri, non ti scoraggiare per questo!
Torna all'inizio della Pagina


Utente Junior



565 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2012 : 20:59:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di là Invia a là un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
concordo pienamente con GFPina! è anche la mia filosofia d'insegnamento!
Torna all'inizio della Pagina

Martin.diagnostica
Utente Attivo

H. pylori



1582 Messaggi

Inserito il - 08 aprile 2012 : 22:45:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Martin.diagnostica Invia a Martin.diagnostica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Pakis


La mia timidezza non è così estrema come forse ve la siete immaginati... Però il fatto è che alcuni membri del laboratorio si sono posti in maniera un po' ostile con me e questo mi ha fatta sentire un po'a disagio.
Dato che molti di voi sono già esperti di laboratorio e si occupate di insegnare ai tirocinanti, vi chiedo di pensare sempre come ci si può sentire quando qualcuno mette a nudo le tue lacune facendotene una colpa!
grazie per le vostre risposte! ciao!


ecco ma prima di diventare esperti abbiamo fatto i nostri tirocini, io ricordo ancora con orrore le tre ultrazitelle dottorande che mi seguivano in tesi. Quanti rospi ho dovuto mandare giù. Ma anche adesso fra colleghi ci scambiamo "complimenti" sinceri. Quindi il consiglio che ti do è quello di farti scivolare addosso le cattiverie che il più delle volte sono solo gratuite il tempo farà valere le tue ragioni

Facebook
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina