Politiche e management della ricerca

Inside Research

19 giugno 2007 - 18:00

La democrazia delle pubblicazioni


L’open access, cioè l’accesso libero alle pubblicazioni scientifiche, è uno degli argomenti di discussione più caldi del momento.
Da una parte c’è la comunità  scientifica, che si sta convincendo sempre più che non è giusto pagare costosi abbonamenti alle riviste per accedere ai contenuti prodotti dalla comunità  stessa (e talvolta sborsare anche page fees per vedere pubblicati i lavori scientifici); dall’altra ci sono gli editori, che vedono minacciato l’attuale modello di scientific publishing.
Ad interessati e curiosi segnalo un interessante articolo di Alma Swan di introduzione  all’argomento.
Una traduzione italiana la trovate (a pagamento) su Internazionale del 14 Giugno scorso.

Other Posts

  1. Scaffali di sangue
  2. Fondi ERC: l’ultima chance per la ricerca italiana?
  3. La UE scopre il rischio
  4. La UE scopre il rischio
  5. Consilium Nationalis Ricercorum
  6. La discesa dei Mongoli
  7. 5 per mille alla ricerca: un altro papocchio italiano
  8. Mussi, se ci sei batti un colpo.
  9. Scaffali di sangue
Tags: editoria, open access, pubblicazioni, pubmed, ricerca
  • cibi - 12 dicembre 2015 # 1

    I think this is among the most significant information for me. And i am glad reading your article. But wanna remark on some general things, The web site style is perfect, the articles is really excellent : D. Good job, cheers

 

RSS feed per i commenti di questo post