Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Punto di svolta sulla formazione delle metastasi nel tumore al colon

Uomo con dolore intestinale


Grazie a finanziamenti AIRC sono state scoperte le staminali del tumore al colon: trasformandosi in metastasi lo fanno diventare la seconda causa di morte per cancro nei paesi occidentali

Uno studio pubblicato dall'Università di Palermo su Cell Stem Cell, rappresenta un punto di svolta per comprendere la formazione delle metastasi, principale causa di mortalità nei pazienti con tumore del colon.

Spiega il professor Stassi, il coordinatore del team di ricerca: "Questo tipo di tumore rappresenta la seconda causa di morte per cancro nei paesi occidentali, ma eravamo ancora lontani dalla comprensione completa del meccanismo alla base delle metastasi tumorali. Il nostro laboratorio ha scoperto per primo l'esistenza delle cellule staminali del tumore del colon alcuni anni fa e ha continuato a studiarle per capire i loro punti deboli. Ora siamo riusciti a trovare le staminali che formano le metastasi, una scoperta che ci permetterà di trovare nuove strategie per distruggere queste cellule e impedire così che il tumore si diffonda".

Un passo indietro per capire meglio: le metastasi si formano ad opera delle cellule staminali maligne presenti nel tumore del colon. Queste agiscono come un serbatoio che genera continuamente nuove cellule della massa tumorale. Inoltre sono in grado di migrare in altri organi per formare tumori secondari, le metastasi appunto, in altre zone del corpo.

L'équipe del professor Stassi, in collaborazione con l'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma e l'Istituto Superiore di Sanità, ha identificato le cellule che danno origine alle metastasi e i meccanismi che regolano il processo e la loro sopravvivenza.

Continua il ricercatore: "Il nostro lavoro si può riassumere in tre punti: le cellule staminali del tumore sono le uniche responsabili della formazione di metastasi; la loro capacità di migrare e dare origine a metastasi è dovuta alla presenza di un recettore cellulare denominato CD44v6; se si disattiva questo recettore si blocca la capacità del tumore di dare origine alle metastasi.
Questo recettore agisce cioè da interruttore per la migrazione cellulare e la formazione delle metastasi".

Per quale motivo concentrarsi sul recettore CD44v6? "L'espressione di CD44v6 era bassissima nei tumori primitivi e aumentava notevolmente nelle metastasi. L'analisi approfondita di queste cellule ha dimostrato che presentano una tendenza naturale a migrare e colonizzare gli organi lontani, come il fegato e il polmone, attraverso l'attivazione di una serie di segnali metabolici che abbiamo identificato e descritto".

Grazie al supporto dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, che ha dedicato i finanziamenti del programma 5 per mille a sostenere le ricerche che possono produrre più rapidamente benefici per i pazienti, l'équipe di ricercatori ha potuto analizzare a fondo i meccanismi che permettono alle cellule staminali tumorali di migrare e generare metastasi. Abbiamo portato così alla luce una serie di meccanismi complessi che coinvolgono alcune proteine chiave nella biologia dei tumori, tra cui alcune sostanze solubili dette citochine che vengono scambiate tra una cellula e l'altra aumentando i livelli di CD44v6 sulle staminali e di conseguenza l'aggressività tumorale.

"In accordo con la filosofia dei fondi AIRC 5 per mille - conclude Stassi - i risultati di queste scoperte verranno messi in pratica in tempi brevi con una sperimentazione clinica finalizzata a prevenire la formazione di metastasi tramite nuovi farmaci che agiscono direttamente sulle cellule staminali del tumore del colon".

Approfondimenti: CD44v6

Leggi l'articolo scientifico
Matilde Todaro, Miriam Gaggianesi, Ruggero De Maria, Giorgio Stassi, et al. "CD44v6 Is a Marker of Constitutive and Reprogrammed Cancer Stem Cells Driving Colon Cancer Metastasis". CELL Stem Cell (2014). DOI: 10.1016/j.stem.2014.01.009

Redazione MolecularLab.it (03/11/2014 14:51:07)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: colon, @airc it, staminali tumorali, AIRC
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della Società Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy