Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Cresce del 34% la resistenza agli antibiotici in soli 6 anni

Staphylococcus aureus - MRSA


L'Italia è maglia nera in Europa per l'abuso di antibiotici, con risultati preoccupanti in particolare su Escherichia, Acinobacter e MRSA

Il rapporto dell'European center for deseases control boccia su tutti i fronti l'Italia per essere il paese europeo con la più ala percentuale di resistenza agli antibiotici.
Il comportamento scorretto e l'abuso di antibiotici causa però problemi non solo su scala nazionale, il bel paese infatti è responsabile in gran parte insieme alla Grecia dell'aumento della resistenza batterica. In particolare si osserva che l'Escherichia coli è sempre più indifferente ai fluorochinoloni ed alle cefalosporine di terza generazione, che risulta essere inutile anche per la Klebsiella pneumoniae.

"Per comprendere l'estensione e la velocità di propagazione del fenomeno della resistenza ai carbapenemi in Italia - evidenzia l'Iss - basta pensare che nel 2008 meno dell'1% delle Klebsielle era resistente.
La percentuale è diventata del 15% nel 2010, 29% nel 2012 e 35% nel 2013."
I carbapenemi sono antibiotici di ultima risorsa, dei veri salvavita per infezioni già resistenti alla maggior parte degli antibiotici disponibili. La resistenza ai carbapenemi vuol dire una mortalità in eccesso di almeno il 30%, ma che sale in caso di pazienti particolarmente fragili.

Un altro problema in Italia è che più del 50% degli Acinetobacter isolati sono oramai resistenti ai fluorochinoloni, agli aminoglicosidi ed ai carbapenemi. Una percentuale alta di resistenza batterica, il 35%, anche per lo Stafilococcus aureus nei confronti della meticillina (i batteri MRSA).

L'unico modo per cambiare verso a questo trend estremamente pericoloso per la salute pubblico è un cambio culturale nella gestione dell'uso degli antibiotici nel territorio e strategie efficaci nel controllo della diffusione dei batteri multiresistenti in ospedali e strutture di assistenza.

Quindi, usate gli antibiotici solo se ve lo dice il medico: no alla automedicazione, ne va della salute della popolazione dei prossimi anni..

Redazione MolecularLab.it (19/11/2014 12:30:02)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: fluorochinoloni, carbapenemi, Klebsiella, Escherichia, Acinobacter, MRSA, mu
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy