Ricerca evoluzione
Website News Glossario Forum
Tutte categorie Biochimica Biotech
Genetica Medicina Cancro
Ambiente Analisi Bioetica
Notizie di evoluzione
Risultati per data: 141-150 su 425
Ordina per Data - Rilevanza

Sequenziato il primo DNA femminile
In un centro universitario olandese è stato sequenziato per la prima volta al mondo il DNA di una donna, utile per gli studi sulla diversità genetica umana
Per la prima volta al mondo, alcuni genetisti del Centro medico universitario di Leiden (LUMC) hanno determinato la sequenza del DNA di una donna. Questo importante risultato dovrebbe essere in grado di approfondire cons... »»
25/06/2008

DNA: Destinazione Terra?
In un meteorite caduto nel 1969 in Australia sono state trovate due molecole, l'uracile e la xantina, precursori di DNA e RNA
Il meteorite Murchison contiene molecole che formano gli elementi costituenti del DNA e dell'RNA. Questa scoperta è stata fatta da una squadra di scienziati del Regno Unito, dei Paesi Bassi e degli Stati Uniti. ... »»
20/06/2008

Scoperto gene dell'iperattività
Una variante genetica legata alla sindrome da deficit di attenzione e iperattività, potrebbe essere stata utile nella preistoria
Un team di ricercatori americani sta conducendo degli studi sui geni collegati alla sindrome da deficit di attenzione e iperattività (Adhd), un disturbo che colpisce molti bambini. Durante questi studi, i ricercator... »»
19/06/2008

Le proteine hanno permesso l'evoluzione del cervello umano
Uno studio ha stabilito che non Ŕ il numero di sinapsi ad aver fatto la differenza tra cervello umano e quello di altre specie ma le proteine
Da molti anni scienziati di tutto il mondo cercano di comprendere l"evoluzione del sistema nervoso umano e di capire che cosa abbia determinato la complessitÓ del cervello umano. Finora si pensava che fosse il numero di ... »»
18/06/2008

All'Istituto Mario Negri di Bergamo si studiano le staminali antirigetto
Cellule staminali mesenchimali autologhe impiantate nel paziente insieme al nuovo organo, sembrano diminuire il rischio di rigetto
All'Istituto Mario Negri di Bergamo si sta conducendo un progetto europeo che ha come oggetto il potenziale antirigetto delle cellule staminali. I ricercatori dell'Istituto seguiranno un protocollo di ricerca aut... »»
17/06/2008

Individuato meccanismo evolutivo dei virus influenzali e la zona geografica dove avviene
Gruppo di ricerca internazionale, analizzando il genoma di 1032 ceppi dei virus H1N1 e H3N2, ha scoperto meccanismi che consentono di mutare e hanno identificato nel Sud-Est asiatico la loro “cu
E' stato identificato un importante meccanismo di evoluzione dei virus influenzali e anche la zona geografica dove questa evoluzione avviene.
La scoperta è stata fatta grazie al lavoro di due gruppi interna... »»
10/06/2008

Studio sull'ornitorinco rivela strana costituzione genetica
Il genoma dell'ornitorinco ha rivelato la sua natura mista di mammifero, uccello e rettile e la presenza di ben 10 cromosomi sessuali
Quando i primi coloni arrivarono in Australia, i loro racconti di uno strano animale con un becco di anatra erano inizialmente considerati soltanto uno scherzo. Più tardi erano citati come una prova che Dio aveva il... »»
04/06/2008

Il punto sulla medicina rigenerativa al convegno dell'Accademia dei Lincei sulle staminali
Continuano le ricerche sulle potenzialità delle cellule staminali nella medicina rigenerativa
Il segreto della rigenerazione e' il nuovo Graal della ricerca sulle cellule staminali. La caccia e' ormai aperta in tutto il mondo, hanno detto i ricercatori riuniti da ieri pomeriggio a Roma, nel convegno sulle... »»
30/05/2008

Gli animali e l'uomo potrebbero essersi evoluti anche grazie ai batteri
Due studi diversi hanno stabilito l'importanza dei microrganismi nella vita e forse nell'evoluzione dei mammiferi
Un gruppo scienziati sostiene che il segreto dell'evoluzione dell'uomo e degli animali potrebbero essere i batteri.
Grazie allo studio portato avanti da due team diversi di ricercatori si è scoperto ch... »»
27/05/2008

Due test per diagnosi precoce del tumore al polmone e per conoscere il rischio recidive
Un test che analizza i globuli bianchi permetterà la diagnosi precoce del tumore e un test genetico permetterà di conoscere il suo grado di aggressività
Un test sul sangue potrà confermare con certezza e senza la necessità di ulteriori indagini la presenza di un cancro al polmone.
Attualmente esistono screening diagnostici che consentono di individuare i t... »»
22/05/2008

Pagine sull'argomento: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 |