Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file

Inserisci il tuo elaborato

Elaborati
In questa sezione è possibile inserire proprie relazioni, elaborati e commenti.
Così da aumentare il valore aggiunto, e far comune la propria esperienza.

Categorie
Biologia Molecolare
 
  
Biotech
 
  
Medicina
 
  
Bioetica&Analisi
 
  
  I finalisti del concorso SpreadScience
Finalisti Concorso Spread Science

L'adattamento evolutivo dei vegetali nel generare differenti trasporti di membrana

Alcune Proteine Integrali della Membrana Citoplasmatica sono atte al trasporto di Soluti e formano i 3 tipi di passaggi, Canali, Carriers, Pompe.
Il Procariote Haenopilus ha un Genoma con 1743 Geni, 200 di essi sono coinvolti nella codifica di Proteine Integrali atte  al trasporto, i vegetali hanno lo stesso grado di interazione genica con l'ambiente.
I Canali sono Proteine Transmembrana che si strutturano in Pori, la specificità del trasporto del Soluto dipende solo dal rapporto tra dimensione della molecola del Soluto e diametro del Poro; Quindi principalmente i Canali sono il passaggio con Trasporto Passivo per Diffusione, non essendoci legame di specificità la velocità di passaggio è alta 108 Ioni/secondo. Le AcquaPorine sono i Canali per il passagio di Acqua.
I ... >>

il nucleo mesencefalico del trigemino e la SIDS

La sindrome della morte improvvisa infantile (in inglese Sudden Infant Death Syndrome o SIDS)  è la causa principale di morte nei bambini dal primo al dodicesimo mese di vita, con una incidenza che oscilla tra 0,5-1 nati per mille, sono decine di migliaia ogni anno le morti  nel mondo.
Si manifesta con la morte improvvisa ed inaspettata di un lattante apparentemente sano.  
Tutti i ricercatori che si occupano di SIDS sono concordi nel ritenere che  la causa  sia da ricercare nella formazione reticolare, una struttura del nostro cervello situata nel tronco cerebrale, subito sopra il midollo spinale, ed in particolare in una carenza dei neurotrasmettitori in essa prodotti ( soprattutto la serotonina e l'acetilcolina) e, quindi,  in una carenza di Arousal (ovvero la capacità che  possiede ... >>

Metodologie per studio diagnostico delle neoplasie linfoidi

Riveste fondamentale importanza l'idoneo trattamento del campione da prendere in esame mediante biopsia,tenendo in debito conto  che i reperti patognomonici dei vari quadri morbosi possono essere  differenziati solo dal patologo..
Nel caso di linfonodo aumentato di volume, sospetto, dopo aver tassativamante escluso con le opportune indagini il coinvolgimento degli organi tributari eo di altri linfonodi, è indicata la preliminare agoaspirazione dell'organo cui puo' essere eseguita biopsia dell'intero linfonodo. E' importante ricordare  che la sola agoaspirazione è di elezione nel caso di un linfogranuloma maligno al 1 stadio, essendo controindicata l'asportazione del linfonodo, anche a scopo diagnostico in prima istanza , perche' puo' essere compromessa per ... >>

Medulloblastoma

Medulloblastoma sono primari maligni tumori embrionali del sistema nervoso centrale. Sono la fanciullezza centrale tumore del sistema nervoso più comune, ma sono rari nella popolazione adulta. Essi sorgono infratentorially nel cervelletto o quarto ventricolo e quindi i sintomi più frequenti sono quelli associati con aumento della pressione intracranica. Sono stati descritti diversi sottotipi istologici, anche se i sottotipi classici e desmoplastica rappresentano la maggioranza. I recenti progressi nel campo della biologia molecolare e citogenetica hanno portato ad una migliore comprensione delle anomalie genetiche e le alterazioni in vie di segnalazione cellulari connessi con medulloblastoma, compreso come queste si riferiscono al risultato paziente. Il Chang Staging System modificato è ancora ... >>

Immunodeficienze primitive

Le immunodeficienze primitive( IDP) comprendono un ampio gruppo di condizioni morbose, causate da molteplici alterazioni genetiche , caratterizzate da infezioni recidivanti e severe. La patogenesi delle immunodeficienze è stata oggetto di numerosi studi che hanno contribuito allo sviluppo di alcuni aspetti fondamentali della immunologia clinica e di base.
Basti, a mio parere, ricordare gli studi sulla funzione del Timo e sui meccanismi della tolleranza immunologica.
Attualmente vi è un progresso apparentemente inverso in quanto gli enormi progressi nella genetica stanno contribuendo significativamente alla comprensione dei meccanismi molecolari e dell'immunodeficienza ed in qualche caso al loro trattamento etiopatogenetico.
Nonostante i progressi della biologia molecolare e dell'immunologia, ... >>

Fotosintesi anossigenica batterica

La  Fotosintesi Anossiggenica è la Fotosinetsi attuata dalle specie di Batteri: Rossi-Sulfurei, Rossi-NonSulfurei, Verdi-Sulfurei, Batteri Verdi-NonSulfurei.
Aspetti unici della morfologia dello Habitat dove risiedono, comporta anche l'assunzione, oltre ai MicroNutrienti e MacroNutrienti, di altri elaborati nutritivi o metabolici; le splendide Pareti Cellulari di Silice, (SiO2)N, delle Diatomee, necessitano infatti anche dello Acido Silicico, H4SiO4. La crescita e lo sviluppo delle specie batteriche richiedono all'ambiente la concentrazione bilanciata di MicroNutrienti e MacroNutrienti, l'assenza di uno di essi non sarà quasi mai rimpiazzata dalla concentrazione in aumento di un altro, perchè spesso la funzione chimica è unica.            
Gli organismi in genere, e nello ... >>

>> Vai all'Archivio degli articoli >>

 
Disclaimer & Privacy Policy