Home > News > mu
Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Notizie di mu

Il rebus di miosine e actine
Fornita un'immagine della tropomiosina e troponina che controllano quanta miosina si lega all'actina nel processo della contrazione muscolare ed in altri processi motori
Ricercatori provenienti da Germania e Stati Uniti sono riusciti a scoprire come i filamenti di miosina e actina lavorano insieme per regolare i muscoli e altri processi motori. Hanno fornito un'immagine delle protein... »»
20/09/2012

Migliorare la qualità di vita per malati di mieloma e linfoma
NAEDI è un importante sudio per favorire la diagnosi precoce e migliorare la sopravvivenza di linfoma e mieloma, tra i più comuni nel Regno Unito
Oltre 9 milioni di persone in Europa convivono oggi con il cancro, e ogni famiglia è in qualche modo toccata da questa devastante malattia. I ricercatori europei hanno concentrato tutti i propri sforzi per lottare c... »»
12/09/2012

Il virus influenzale agisce sui microRNA del sistema immunitario
Scoperto un nuovo meccanismo con cui i virus controllano le difese immunitarie nelle cellule del polmone umano
Un gruppo della Northwestern University ha individuato in che modo il virus dell'influenza inganna il sistema immunitario umano.
L'articolo pubblicato sul Journal of Biological Chemistry mostra che il virus a... »»
31/08/2012

Alla ricerca della causa dell'atassia spinocerebellare
Allo studio mutazioni del gene KCND3 correlate con alcune forme della malattia nervosa SCA, come SCA19, agendo sui flussi di potassio necessari per la comunicazione tra neuroni
Migliori diagnosi e cure di una malattia nervosa ereditaria invalidante potrebbero essere dietro l'angolo grazie a un team internazionale che riunisce Asia, Europa e Stati Uniti. Il team ha studiato sequenze di DNA c... »»
27/08/2012

Nuovo strumento per identificare le mutazioni che causano il cancro
Lo strumento, soprannominato il topo Multi-Hit, pu˛ identificare quali mutazioni collaborano a causare il cancro
I meccanismi molecolari che provocano la trasformazione di cellule "normali" in cellule tumorali hanno per lungo tempo creato perplessitÓ nella comunitÓ della ricerca, e nel mondo sono stati compiuti grandi s... »»
23/08/2012

Le staminali nella sperimentazione per l'atrofia muscolare spinale
Considerate come farmaco, la sperimentazione riprende con l'ordinanza del giudice per un fattore di urgenza sulla piccola Celeste
Grande dibattito si sta svolgendo in questi giorni per la sospensione delle attivitÓ di ricerca fatte dall'ospedale di Brescia in merito all'uso di cellule staminali adulte per curare, in una terapia sperimenta... »»
23/08/2012

Bere bibite zuccherate rende più difficile dimagrire
Il metabolismo dopo solo un mese di dieta zuccherina cambia ed i muscoli preferiscono bruciare gli zuccheri piuttosto che i lipidi
Uno studio della Bangor University pubblicato su European Journal of Nutrition, ha mostrato come l'assunzione per un mese di bevande gassate zuccherate può portare ad un cambiamento permanente rendendo molto dif... »»
24/07/2012

Le mutazioni nelle cellule leucemiche sono dovute all'età
Nella leucemia le cellule hanno un numero di cambiamenti genetici pari a quello degli individui sani, la sfida ora è trovare quelle che necessarie per causare il cancro del sangue
Una ricerca della Washington University of School of Medicine di St. Luis rivela che nelle cellule leucemiche si verificano centinaia di mutazioni (un fenomeno detto chromothripsis) ma che queste sono dovute all'et&#... »»
24/07/2012

Importante scienziato per le ricerche su HIV ed epatite, muore a 75 anni
Antonin Holy è deceduto il 16 Luglio scorso, si è occupato della chimica dell'acido nucleico ed ha contributo a farmaci per AIDS, epatite B, vaiolo e infiammazioni oculari
Antonin Holy, il famoso chimico ceco la cui ricerca ha contribuito a rivoluzionare lo sviluppo dei farmaci antivirali usati nella cura dell'HIV e dell'epatite B, è morto il 16 luglio. Aveva 75 anni.

»»
20/07/2012

Il Plasmodium riesce ad ingannare il sistema immunitario
Il parassita della malaria crea una propria versione della citochina così da impedire una risposta immunitaria, non stimolando la produzione di cellule T
Il Plasmodium, un protozoo parassita che causa la malaria, è in grado di creare una propria versione della citochina, così da impedire di sviluppare una risposta immunitaria.
I ricercatori della Yale Univer... »»
19/07/2012

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101

Prova con un' altra parola chiave per cercare nell'archivio delle notizie:

Pagine archivio:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168
Condividi con gli altriQueste icone servono per inserire questo post nei vari servizi di social bookmarking, in modo da condividerlo e permettere ad altri di scoprirlo.
  • digg
  • del.icio.us
  • OkNo
  • Furl
  • NewsVine
  • Spurl
  • reddit
  • YahooMyWeb

Scrivi il tuo commento